polaroiders

il network degli artisti instant italiani

                                                                                                                                         

 avevo voglia d'inventare qualcosa.

Ho pensato di utilizzare le lenti a mia disposizione delle land camere per le sx70.

materiale occorrente una cartuccia vuota 600 o sx70 o image quello che serve è l'involucro di plastica che ho utilizzato per preparare il supporto lente. 

il materiale che ho utilizzato è in foto,ovviamente si deve disporre di accessory holder #113 lens shade #120 close up 121 (sx70) close up lens no 583(land camera 100 250 360..) .

MISURE DELL ADATTATORE.

HO PREPARATO UNA DIMA SU CARTONCINO E L HO RIPORTATO SULLA CARTUCCIA VUOTA DI PLASTICA NERA PER POI TAGLIARE A MISURA.

ADATTATORE RICAVATO DALLA CARTUCCIA VUOTA

(PER IL FORO CENTRALE HO UTILIZZATO IL COMPASSO CON LE DUE PUNTE METALLICHE)

HO ASSOTTIGLIATO I LATI CON IL TAGLIERINO PER UNA MAGGIORE ADERENZA  ALLA lens shade #120.

LENTE APPLICATA ALLA LENS SHADE #120.

PROVA

DISTANZA 8,5 CM MESSA A FUOCO 1 FT.

NELLA FOTO 1 SOLO CON LA LENTE CLOSE UP 121.

NELLA FOTO 2 CON LENTE CLOSE UP 121 + L' AGGIUNTA DELLA CLOSE UP no 583

PROVA IN ESTERNA. SU CAMELIA JAPONICA.

PROVA SU TULIPANO

FOTO copyright DAVIDE SANGUEDOLCE.

PER QUESTA GUIDA NON SONO RESPONSABILE DI NESSUN DANNO CAUSATO A PERSONE COSE ANIMALI. :-)

Visualizzazioni: 171

Rispondi

Risposte a questa discussione

una bell'idea sperimentale! quello che mi lascia perplesso è l'accoppiata delle due lenti close up così differenti.

La lente addizionale 121 ti permette riprese fino al limite di 5 pollici e 1/2 cioè quasi 14 cm

La lente addizionale 583 utilizzabile con le Land Camera 100, 101, 102, 103, 135, 230, 240, 340 abbinata in kit con gli "occhialini" per il loro mirino - ma del tutto simile alla 583A in kit per il mirino zeiss di cui sono dotate le serie 250, 350, 360, 450 - permette una messa a fuoco ravvicinata fino a 9 pollici cioè 23 cm circa. Ha quindi un potere risolutorio inferiore.

Non sono un ottico, ragion per cui non sono in grado di calcolare la capacità di messa a fuoco ravvicinata dell'accoppiata.  

Certo che la sperimentazione empirica ti porta a superare i calcoli e a provare sul campo la validità del risultato.

Le due inquadrature all'interno del mirino danno un'idea della distanza minima di messa a fuoco che tu hai misurato in 8.5 cm e che mi pare un ottimo risultato. Soprattutto alla luce "dell'arrangiamoci con quello che abbiamo disponibile". Meno convincenti sono le immagini dei fiori che hai postato e dove la messa a fuoco non risulta particolarmente nitida. Hai provato a mettere insieme due 121?

E intanto grazie e complimenti

Ciao kite Proverò a fare delle ulteriori foto per riuscire a rendere meglio il risultato,quello che non ho specificato è che i film utilizzati per la prova erano scaduti ma penso che con la messa a fuoco centri solo in parte.Per quanto riguarda la prova con le due 121 non posso effettuarla perché sono provvisto solo di una lente.

Rispondi alla discussione

RSS

CALL FOR ARTIST

Libri

CONVENZIONI

VIDEO TUTORIAL

Contatti:

Fondato nel 2010

e diretto da:

Alan Marcheselli

Carmen Palermo

  

Selezione foto settimana:

Lucia Semprebon

Selezione foto Instagram:

Margherita Zazzero

 

Referenti Italia:

MO-BO: Alan Marcheselli

VA: Carmen Palermo

CO: GIacono Inches

BG: Franco Mammana (Kite)

RM: Menico Snider (Sniki)

TN: Lucia Semprebon

Webmaster:

Christian Ghisellini

 

Contatti:

polaroiders@gmail.com

info.polaroiders@gmail.com

© 2017   Creato da polaroiders.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

free counters