polaroiders

il network degli artisti instant italiani

Filtro UV non dedicato (per la serie barbatucchi per arrangiarsi un po' da soli)

Nonostante le specifiche delle pellicole istantanee Fuji FP (le uniche ora in produzione per le nostre fotocamere della serie 100) ci informino che nella progettazione e realizzazione delle suddette sia stato previsto (e migliorato nelle ultime generazioni) un filtro UV, sarà capitato anche voi (zum, zum-zum-zum) di ritrovarvi spesso di fronte a fotografie dai toni “freddi”, con una forte componente di blu nelle ombre, e anche come dominante nell'intera immagine.

Facendo la tara del fatto che le condizioni della luce al momento dello scatto sono il primo fattore che influenza questo risultato, a parità di condizioni le nostre pellicole sembrano comunque risentire dei raggi ultravioletti più di altre. Una concausa di questo fatto proviene dal fatto che, mentre le lenti degli obiettivi moderni escono dalla fabbrica già con un trattamento anti UV, le lenti delle vecchie fotocamere non hanno subito affatto tale trattamento, oppure è più blando e meno efficace.

Per chi volesse evitare/attenuare l'impatto dei raggi UV e avere foto più “calde”, la soluzione prevista dalla Polaroid e già illustrata qui da Mario Ceppi, è l'utilizzo di un filtro dedicato da apporre davanti all'obiettivo.

http://polaroiders.ning.com/group/100/forum/topics/100-filtri-e-agg...

Con un poco di pazienza potete trovarlo in rete per un prezzo totale intorno ai venti euro. Ma se come il sottoscritto siete spiantati e ogni volta che cercate di acquistare in rete non trovate niente oppure soltanto oggetti che arrivano dall'Amazzonia o dal Nebraska  con spese di spedizione di 40 euro, potete fare così:

Andate in un negozio di articoli fotografici, dove per il motivo detto prima (il trattamento sugli obiettivi moderni) e per la diffusione delle fotocamere digitali (leggi bilanciamento del bianco già in camera e in tempo reale) trovate spesso un cesto pieno di vecchi filtri invenduti e ora in offerta per pochi euro. Scegliete un filtro UV il cui diametro sia compatibile con l'obiettivo della vostra Polaroid (misurate prima la dimensione dell'obiettivo -non solo delle lenti eh, barilotto compreso- o magari portatevela appresso per provare subito).

Se come me siete possessori di una Automatic 103 (o simili), il cui barilotto esterno è di plastica e dotato di una zigrinatura atta a facilitare la presa per ruotarlo verso lighten-darken, scegliete un filtro da 43 mm (le misure si riferiscono alla filettature di innesto dei filtri sugli obiettivi) e il gioco è fatto, non dovete far altro che infilarlo a pressione sull'obiettivo, come per il filtro dedicato polaroid.

Anche se resta in sede già così, io per sicurezza ho messo una piccola striscia di carta di carta gommata sulla ghiera dell'obiettivo, per diminuire il pericolo di cadute accidentali e aumentare la presa, così lo ruoto in sicurezza anche verso lighten-darken senza smontarlo, che sono pigro.

Per le altre polaroid della serie 100, il cui barilotto resta liscio e più sporgente, la cosa è un po' più complicata. Non ho provato personalmente, ma la cosa mi sembra facilmente risolvibile con un accrocchio qualsiasi, ad esempio con un tubo in cartoncino come raccordo tra obiettivo e filtro.

Visualizzazioni: 47

Risposte a questa discussione

Ottima idea. Complimenti!

ah furbacchione!!! :D

- @ Mario

Ciao Mario! Grazie, mi tocca arrangiarmi e di necessità virtù... Ah, un paio di settimane fa mi è apparso in un mercatino un Flash #268 con la sua scatola e alcuni bulbi e me lo son portato a casa! Per ora mi diverto troppo ad accecare la gente con i bulbi, quando li finirò forse tenterò la modifica di cui parlavamo

- @ Kite

:D Non sono furbo, sono povero! :)) 

P.S: E pure imbranato porca paletta, nel titolo ho scritto barbatucchi invece di barbatrucchi. Vabbé tanto son pure vecchio e i ciofani che non cononoscono Barbapapà non capivano lo stesso.

Resto di stucco, è un barbatrucco! e comunque la saggezza popolare dice che "la necessità aguzza l'ingegno" :D

RSS

CALL FOR ARTIST

Libri

CONVENZIONI

VIDEO TUTORIAL

Contatti:

Fondato nel 2010

e diretto da:

Alan Marcheselli

Carmen Palermo

  

Selezione foto settimana:

Lucia Semprebon

Selezione foto Instagram:

Margherita Zazzero

 

Referenti Italia:

MO-BO: Alan Marcheselli

VA: Carmen Palermo

CO: GIacono Inches

BG: Franco Mammana (Kite)

RM: Menico Snider (Sniki)

TN: Lucia Semprebon

Webmaster:

Christian Ghisellini

 

Contatti:

polaroiders@gmail.com

info.polaroiders@gmail.com

© 2017   Creato da polaroiders.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

free counters