polaroiders

il network degli artisti instant italiani

Portfolio Febbraio 2013

 
Barry Bassi: WINTER LANDSCAPE
 

Ben ritrovati Polaroiders, ricomincia la lettura portfolio per l’anno 2013 e per il mese di febbraio l’attenzione è sugli scatti di Barry Bassi: Winter Landscapes,“Paesaggi invernali fotografati nella campagna del nord italia nei quali si và ad enfatizzare il torpore, l’immobilità e la forma scheletrica della natura nei sobborghi delle piccole città “.


Con queste parole Barry ci introduce al suo portfolio, un' opera delicata e poetica che però risulta a volte un po’ ripetitiva e poco fluida.


Le immagini prese singolarmente narrano di un paesaggio addormentato, congelato, fermo nel tempo, nell’attesa di quel calore e quella luce  che riporteranno la vita alla natura.


I paesaggi si susseguono in un altalenarsi di intensità che va leggermente a disturbare la lettura, la ripetitività di alcune fotografie risulta ridondante, leggere inclinazioni dello stesso fiume/fossato non giustificano la presenza di più immagini nello stesso portfolio.


Nella composizione di un portfolio in cui lo scopo è mostrare uno spaccato di vita occorre operare una selezione, anche se spesso non è facile, in modo che le immagini risultino varie e la lettura ne risulti fluida.


In merito all’intensità delle immagini, e in questo caso non parlo di intensità emotiva, ma di bilanciamento dei toni, mi permetto un suggerimento: componendo un portfolio si va a raccontare una storia, che per tradizione ha un inizio, uno svolgimento e una fine, pertanto anche la forma di presentazione deve seguire questa regola.


Analizzando le foto di Barry, la differenza di toni delle immagini ne spezza il ritmo mentre semplicemente creando una scala di intensità cromatica che ci porti dalla più contrastata alla più chiara o viceversa, Barry avrebbe ottenuto un effetto "Fade in" o "Fade out" che avrebbe coinvolto maggiormente nella lettura.

In conclusione, il portfolio è piacevole e interessante, ma occorre, a mio parere, sostituire alcune immagini che si ripetono e presentarlo in una forma narrativa più congrua con gli scatti.


A titolo puramente indicativo mi permetto di dare un idea pratica di quanto detto proponendo una diversa sequenza delle foto di Barry.

 

 

 

Buona luce Polaroiders alla prossima lettura portfolio.


Eloisa Sturlese

Commento

Devi essere membro di polaroiders per aggiungere commenti!

Partecipa a polaroiders

Commento da Barry Bassi su 11 Febbraio 2013 a 1:11

Ti ringrazio Eloisa per la critica e per i tuoi preziosi consigli.

In effetti, poco dopo aver proposto il portfolio, ho avuto dei dubbi, soprattutto sulla ripetitività e sulla disposizione delle foto dei fiumi, pur avendoli fotografati da entrambe le sponde di un ponte che li sovrastava.

Proseguirò il lavoro considerando sicuramente le tue proposte.

A presto!

Barry.

CALL FOR ARTIST

Libri

CONVENZIONI

VIDEO TUTORIAL

Contatti:

Fondato nel 2010

e diretto da:

Alan Marcheselli

Carmen Palermo

  

Selezione foto settimana:

Lucia Semprebon

Selezione foto Instagram:

Margherita Zazzero

 

Referenti Italia:

MO-BO: Alan Marcheselli

VA: Carmen Palermo

CO: GIacono Inches

BG: Franco Mammana (Kite)

RM: Menico Snider (Sniki)

TN: Lucia Semprebon

Webmaster:

Christian Ghisellini

 

Contatti:

polaroiders@gmail.com

info.polaroiders@gmail.com

© 2017   Creato da polaroiders.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

free counters