polaroiders

il network degli artisti instant italiani

Portfolio Luglio 2013

Ben ritrovati Polaroiders, pensavo vi foste dimenticati me, cominciavo a sentire la mancanza di questo mondo istantaneo, ma bando alle ciance e diamo lettura del Portfolio
Brain Storming ( Racconti in Polaroid 2 ) Di Lucia Semprebon.
 
Vorrei iniziare con un consiglio sottovoce: Lucia, “ Brain Storming “ è il progetto espositivo di Silvano Peroni, il quale ha presentato a Torre Oselanda, per il secondo anno, due mostre personali e una collettiva di fotografia istantanea, non il titolo del tuo portfolio.
 
Quindi mi limiterò a non commentare l’incongruenza delle immagini con il titolo, ma semplicemente a suggerirti di dare una connotazione piu personale a questa serie di fotografie donando loro un nome proprio che le raggruppi.
 
Aggiungo anche che una breve sinossi descrittiva aiuterebbe un utente esterno a comprendere meglio il tuo lavoro, le poesie che metti in calce alle immagini sono Haiku ( http://it.wikipedia.org/wiki/Haiku ), ma pur essendo una forma di scrittura diffusa anche sul suolo nazionale non è cosi conosciuta da non doverla spiegare.
 
Di mia competenza ora resta solo la lettura delle immagini.
 
Il tema floreale in qualsiasi forma d’arte è sicuramente uno dei più sfruttati, nasce sia dalla passione per la forma e il colore dei soggetti sia per la comunicatività semplificata che li relaziona con l'osservatore.
 
Il portfolio presentato è ricco di immagini e di messaggi legati alle stesse, i fiori non sono soggetti fini a se stessi ma vengono contestualizzati in situazioni emotivamente coinvolgenti.
 
Una rosa bianca adagiata su un cuore rosso in contrapposizione alle rigide geometrie di un tavolo di legno, solo con questa immagine si scatena un immaginario di situazioni e memorie che trascendono la mera fotografia e spostano la percezione in un contesto intimista.
Ci sono tante contaminazioni subliminali in queste fotografie, un déjà vu  piacevole che parla delle orme seguite senza mai scadere nella copia.
Ciò che stona nel complesso  è forse una visione d’insieme poco coesa, tolti gli Haiku ecco che alcune immagini risentono di una  fragilità narrativa che le estranea dal contesto generale; tra tutte il ramo di orchidea, più esercizio di stile che immagine narrante vera e propria, mentre la foto che chiude il portfolio così come le immagini definibili “ a texture” non si legano con una realtà dominante di singoli fiori inseriti in contesti fortemente narrativi.
Il suggerimento è stato dato come incipit, in chiusura mi rallegro di queste piacevoli immagini e mi permetto di suggerire a Lucia una maggiore concentrazione sul tema che evidentemente lei stessa si era imposta.
 
Eloisa Sturlese

Commento

Devi essere membro di polaroiders per aggiungere commenti!

Partecipa a polaroiders

Commento da Lucia su 30 Luglio 2013 a 14:35

Innanzitutto grazie.

E'la prima volta (e direi che si vede per le lacune innanzitutto di forma che lo caratterizzano) che un mio "lavoro" viene letto e questa attenzione mi fa piacere.

Questa serie fotografica nasce in funzione della mostra di Silvano Peroni e per questo l'ho intitolata in questo modo. Detto ciò, l'osservazione Eloisa non fa una piega.

Ringrazio ancora per questa lettura che mi dà spunti per nuovi lavori e conferme su quali sono i miei limiti.

Lucia

 

 

 

 

CALL FOR ARTIST

Libri

CONVENZIONI

LA FOTO DEL MESE SU:

VIDEO TUTORIAL

Contatti:

Fondato nel 2010

e diretto da:

Alan Marcheselli

Carmen Palermo

  

Selezione foto settimana:

Lucia Semprebon

 

Referenti Italia:

MO-BO: Alan Marcheselli

VA: Carmen Palermo

CO: GIacono Inches

BG: Franco Mammana (Kite)

RM: Menico Snider (Sniki)

TN: Lucia Semprebon

 

Referenti Estero:

UK: Antonio Curcetti

CH: Giacomo Inches

 

 

Traduzioni:

ENG: Cristina Altieri

 

Webmaster:

Christian Ghisellini

 

Contatti:

polaroiders@gmail.com

info.polaroiders@gmail.com

© 2017   Creato da polaroiders.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

free counters