polaroiders

il network degli artisti instant italiani

Oggi è domenica, domani è lunedì e si torna a lavorare. Ieri, invece, era sabato e mi sono concesso l'annuale-ed-immancabile-giro-per-Milano a vedere un po' di fuffa del Fuorisalone.
Posso dirlo? C'era poco o nulla. Sono tre anni che faccio con cognizione di causa l'annuale-e-immancabile-giro-per-Milano e sono tre anni che vedo più o meno sempre le stesse cose.
Com'è che i mobilieri sono tre anni che hanno esposte sempre le stesse cucine, le stesse vasche da bagno, gli stessi lavandini, le stesse sedie da ufficio? Insomma, ditemi ogni quanti anni aggiornate il catalogo così magari io il sabato del Salone scappo mi tengo ben lontano dal capoluogo lombardo finché non c'è qualche effettiva novità.
Anche se il lato positivo della faccenda c'è. Si possono vedere luoghi che normalmente sono vietati, tipo il palco del Teatro dell'Arte in Triennale, dove c'era la mostra di qualcuno che non mi ricordo chi fosse, con in più l'aggravante di un divieto di far foto che francamente mi faceva alquanto ridere. Voglio dire qualcosa a questo, boh, designer? artista? (e chi si ricorda cosa e chi fosse, appunto): caro mio se non vuoi che la gente faccia foto alle tue cazzatine fa' pagare il biglietto e la mostra falla nella cantina di casa tua; il luogo che tu occupavi con i tuoi manichini sarebbe stato molto meglio completamente vuoto e fotografabile, perché era quello la gente voleva fotografare mica le tue evitabili opere d'arte.
Vabbè, comunque in Triennale qualcosa di buono c'era anche se, boh, io e chi m'accompagnava avevamo sempre questo odore di deja-vu che aleggiava nell'aria.
Interessante potersi infilare in certi show-room braidensi non tanto per le cose esposte ma anche qui, per poter vedere luoghi che solitamente non si vedono, tipo certi piani -1 con volte a botte basse-basse o cortili con viste inaspettate (tipo balconi lussureggianti di flora o più domesticamente i panni stesi ad asciugare. Perché anche in zona Brera fanno il bucato).
Poi basta. Ho sonno, sono stanco e voglio andare a dormire. Basta.

Valutazione:
  • Attualmente 0 di 5 stelle.

Visualizzazioni: 29

Commento

Devi essere membro di polaroiders per aggiungere commenti!

Partecipa a polaroiders

LIBRI - MOSTRE

PARTNER

Codice Sconto -10%

POLARO1DERS2022

VIDEO TUTORIAL

Contatti:

Fondato nel 2010 da:

Alan Marcheselli

Carmen Palermo

Eventi e Pubblicazioni

Alessia Amati 

Solimano Pezzella

 

Selezione foto settimana

Lucia Semprebon

Selezione foto Instagram

2019 Solimano Pezzella

2020 Alan Marcheselli

2021 Clara Mammana

2022 Felicita Russo

Web & Media

Alessia Amati

Alan Marcheselli

Contatti

polaroiders@gmail.com

info.polaroiders@gmail.com

© 2022   Creato da polaroiders.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

free counters