polaroiders

il network degli artisti instant italiani

nessuno di voi a mai provato a dipingere su polaroid?

cerco colori che diano un effetto trasparenza (cioè che il colore non sia coprente,ma permetta di vedere sotto) , che non faccia spessore sull'immagine e che faccia presa sulla superficie polaroid.

suggerimenti?

ho un progetto un pò particolare....vediamo cosa ne esce.

m.

Visualizzazioni: 1639

Rispondi

Risposte a questa discussione

una ragazza che conosco faceva qualcosa di vagamente simile con le pellicole fotografiche, però ragionando la setssa cosa dovrebbe funzionare anche su polaroid; lei usava smalti per unghie. In teoria hanno i requisiti che cerchi,tuttavia può essere che cambi i colori della polaroid sottostanti. Ti consiglierei quelli che asciugano rapidamente che probabilmente sono più gestibili. Guarda,io pensavo di fare qualcosa di simile con i colori per vetro, quelli che puoi staccare e riattacare..comunque ho qualche polaroid sbagliata se vuoi provo con gli smalti che ho a casa e ti dico cosa esce. Se ci provi anche tu fammi sapere se ti sono stata d'aiuto e se quello era l'effetto che cercavi!

con gli smalti si può.. questo è tutto smalto :)

http://polaroiders.ning.com/photo/il-ladro-di-palloncini?context=al...

 

poi anche con i colori per il vetro e se non ricordo male esistono anche dei pennarelli apposta (ma lì è meglio che chiedi ad Alan che sicuramente ne sa di più perchè li usa spesso)

 

grazie mille ragazzi!

ho provato gia un pò di tuto ;) smalto per unghie prima scelta:mi piace,l'effetto non è male...ma forse un pelo troppo intenso rispetto al risultato finale che vorrei ottenere.(e  poi avevo pochi colori a disposizioni....dirò alla mia ragazza di variare di più sui toni per manicure ;) )

colori ad olio: pessimi,non si asciuga mai!e poi lasciano una marea di aloni e segni del pennello,difficilissimo tirarli sulla polaroid in modo uniforme :(

colori a base di albumina (si usavano un tempo per fotoritocchi fotografici-difficili da trovare)

forse i migliori,molto liquidi e trasparenti,ma ci vuole un pò di pratica per capire le dosi...se si esagera con il colore torna fuori il discorso aloni e spessore.

contatterò Alan anche per una prova anche con i pennarelli,avevo sentito che ne esistono di appositi pel colorare su fotografia)

comunque qualcosa è venuto come volevo.....a breve i risultati! ;)

 

p.s. ho lo scanner rotto,è per quello che posto poche polaroid!

      speriamo torni a casa in tempi brevi....

Comunque sempre sugli smalti ci sono quelli molto trasparenti che forse per te sono meglio..insomma mi sa che devi andare all'Acqua & Sapone e scoprire un mondo nuovo :-) ci sono quelli su vetro, detti in rilievo (che peraltro puoi anche staccare se ti stancano e riattaccare su un altra polaroid), sono comodi se devi fare ghirigori o decori o se comunque ti fa comodo qualcosa "in rilievo".Non si usano col pennello ma appunto hanno un a specie di beccuccio piccolo che fa uscire come delle striscie molto sottili di colore. Non conosco i pennarelli per le fotografie  e anzi se qualcuno li trova o li conosce fate sapere! Mi fa piacere se ti sono stata un  pò d'aiuto. Allora aspettiamo ti vedere gli esperimenti, odio quando la tecnologia ti lascia a terra ;-)

consigli utilissimi ;)

grazie carmen e grazie jenny!

 

io mi stavo informando per una cosa simile e ho visto che ci sono colori all'albumina che venivano usati per dipingere su le stampe da pellicole. Se sono veramente quelli dovrebbero dare l'effetto trasparenza che aiuterebbe a far sembrare più "reale" e non coprire l'immagine. Qualcuno può confermare? I colori all'ambumina io li ho visto su un e-commerce dedicato alla fotografia analogica.

Ciao, allora per l'effetto trasparenza senza spessore ti suggerisco i pennarelli pantone a 3 punte sono eccezzionali, impiegano circa 4/5 minuti ad asciugare e grazie al pennarello "diffondi" possono essere riattivati anche dopo anni li trovi a Modena da Ruggeri o nelle catene office market, io uso anche la serie VITRAIL sono spelndidi colori da vetro a base solvente che non intaccano la polaroid, però creano un leggero spessore, altro svantaggio il solvente per diluirli puzza un pò.

Come sempre a disposizione

Ciao

Alan

Anche Sharpie ha parecchio materiale:

http://www.sharpie.com/enUS/Pages/Home.aspx

Questa discussione mi e' stata molto utile ;) Grazie.
Ma come "protezione" finale o fissativo utilizzate qualcosa? Non solo per i lavori di "pittura" intendo anche in generale per esempio se faccio un transfer o un lift anche.
Con il sollevamento della emulsione impiego un fissativo a base di resina acrilica in emulsione acquosa, a finitura opaca satinante (silice opacizzante): è perfettamente diafana e non ingiallisce; inoltre, è eventualmente disponibile anche a finitura lucida; quella prodotta dalla Maimeri è la migliore, va applicata diluendola con un po' d'acqua direttamente sul foglio di carta e poi spennellandola anche sopra all'emulsione una volta stesa, sempre diluita. Praticamente ti fa da collante tra il foglio di carta fine art (o tela o altro supporto) e da fissativo vero e proprio quando applicato sopra all'emulsione, una volta sollevata e ridistesa.
perfetto, grazie. Immagine questo procedimento è valido solo per il lift.

Rispondi alla discussione

RSS

LIBRI - MOSTRE

PARTNER

Codice Sconto -10%

POLAROIDERS2024

VIDEO TUTORIAL

Contatti:

Fondato nel 2010 da:

Alan Marcheselli

Carmen Palermo

Eventi e Pubblicazioni

Alessia Amati 

Alan Marcheselli

 

Selezione foto settimana

Lucia Semprebon

Selezione foto Instagram

2019 Solimano Pezzella

2020 Alan Marcheselli

2021 Clara Mammana

2022 Felicita Russo

2023 Paolo Ferruzzi

2024 Paolo Ferruzzi

Web & Media

Alessia Amati

Alan Marcheselli

Contatti

polaroiders@gmail.com

info.polaroiders@gmail.com

© 2024   Creato da polaroiders.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

free counters