polaroiders

il network degli artisti instant italiani

Poiché la pagina dedicata alla "call" è dedicata appunto al caricamento delle immagini e ad eventuali domande e risposte a riguardo che poi vengono spostate nell'intestazione alla voce "domande frequenti".

Per evitare che discussioni troppo lunghe rischino di far perdere le foto caricate da altri utenti, vi chiedo di proseguire con dibattiti più lunghi qui.

Intanto ho fatto uno screenshot dell'ultima così che nessuno si possa sentire offeso e pensi che cancello i pensieri degli utenti senza preavviso o motivo.

Grazie della collaborazione.

Visualizzazioni: 1130

Rispondi

Risposte a questa discussione

Grazie alan e carmen per le risposte :)

Quindi è qua che vi posso ringraziare??  a chiamata rispondo!  ..

Per cosa Marco ?

Marco Ragana ha detto:

Quindi è qua che vi posso ringraziare??  a chiamata rispondo!  ..

Cavolo per far sbottare Alan e Carmen ce ne vuole ma qualcuno c'è riuscito. Mautt non vedo mai una foto ma solo parole parole parole. Grazie ragazzi per questa nuova avventura.

lo sai perchè Alan, comunque lo scrivo lo stesso: perchè lavorate, vi esponete per fare casa, dare spazio a tutti. Ma chi ve lo fa fare! talvolta mi chiedo.. per fortuna so  che non ve lo chiedete anche voi...  :-)

Grazie Marco, scusami ero fuori contesto :) grazie mille

Marco Ragana ha detto:

lo sai perchè Alan, comunque lo scrivo lo stesso: perchè lavorate, vi esponete per fare casa, dare spazio a tutti. Ma chi ve lo fa fare! talvolta mi chiedo.. per fortuna so  che non ve lo chiedete anche voi...  :-)

Lucia evidentemente se non posso pubblicare foto avrò i miei problemi...ma non sono le mie situazioni personali di cui intendo parlare qui.

all'interno di una "comunità" o "social network" che dir si voglia ci sono regole che, piaccia o non piaccia, sono stabilite da chi ha fondato il gruppo e ne promuove ogni forma di attività.

Non esiste un'assemblea condominiale dove vige la maggioranza in millesimi per prendere decisioni.

Quindi o le regole si accettano così come sono o si è liberi di starne fuori visto che non c'è alcun obbligo nemmeno ad aderire. 

Resta comunque la disponibilità, ampiamente dimostrata da Carmen e Alan, a discutere di ogni cosa a 360°: se le risposte non sono adeguate alle aspettative si è altrettanto liberi di andarsene senza menare il can per l'aia, perdersi in sofismi gratuiti o mettere in discussione l'intelligenza degli altri. 

Nonostante tutte le loro risposte abbiano fornito ampiamente spiegazioni, chiarimenti, e precisazioni ad ogni domanda c'è sempre chi, stando alla finestra con le braccia incrociate, deve sindacare l'operato dei promotori di queste splendide iniziative dicendo come le cose si dovrebbero fare.

Le opinioni, anzichè essere un momento di confronto "democratico", si trasformano in atti d'accusa più o meno velati. E ogni volta bisogna perdersi in inutili discussioni che di costruttivo non hanno nulla portando all'esasperazione chi invece si adopera per la crescita del gruppo.

Ci sono altri network fotografici con altre regole dove approdare sennò "amici cari fatevi un poco li cazzi vostri, fatevi un polaroiders tutto per voi, ci fate pagare la tassa d'iscrizzione a ttutti quanti così vi fate pure la ggrana e pah pah pah  (cit. Razzi/Crozza)"

Non ci sono porte od ostacoli che vi sbarrano la strada. 

Ci vuole anche una certa educazione nel rispondere. Se poi si deve arrivare ad offendere o essere cafoni...

Mautt a me non interessa più essere educato o meno nel rispondere a insinuazioni o a estenuanti discussioni sull'aria fritta. E capisco chi risponde senza peli sulla lingua

I tuoi interventi sono esasperanti e mai paghi di qualunque spiegazione. Tutto dovrebbe finire per adeguarsi alla tua personale visione delle cose rendendoti, come si suol dire, pesante e simpatico come un gatto attaccato ai maroni. 

Fotografie pochissime e parole a valanga. Basta!

Dei tuoi personali motivi non ti è stata chiesta alcuna motivazione ma non puoi rompere i coglioni agli altri all'infinito con prese di posizione che non accettano quelle altrui. 

Io non ti risponderò più e senza mezzi termini ti invito ad andare altrove perchè in questo gruppo ti ritengo personalmente un danno e non una risorsa. Stammi bene

Mi adeguerò al vostro linguaggio...io non vado da nessuna parte perchè amo la fotografia e se ho da pubblicare delle foto lo faccio ovunque anche qui. Se ho un idea o una domanda non mi priverò mai nel porla. Se volete decidete voi di annullare la mia partecipazione a Polaroiders...Se uno mi chiede perchè non pubblico foto, credo non sono ritenuto a dare spiegazioni quindi anche voi fateve li cazzi vostra...forse così capite meglio...E in ogni caso per me era finito da molte commenti fa...

scusa mautt ma non ce la faccio, le tue contraddizioni mi muovono le dita sulla tastiera.

fammi capire: alan e carmen devono spiegarti per filo e per segno perchè non si possono utilizzare le ZINK, devono fare le capriole verbali per motivare in modo chiaro e irreprensibile le ragioni che li hanno portatati a tale "infausta" scelta (se non bastassero le virgolette specifico che sono ironico) e se uno chiede a te qualcosa deve farsi "i cazzi suoi"?

Ma ti rendi conto?

Ma sei serio?

Non ho parole, cioè uno si prende l'onere di fare un concorso, di accettare tutti indiscriminatamente a titolo gratuito, di creare una pubblicazione (e io so quanto lavoro c'è dietro) e invece di esserne riconoscenti ci si attacca a cazzate tipo perchè non si possono usare le ZINK e l'Ilab si? Ma il concorso è il loro e le regole le stabiliscono loro, come ti hanno già detto basta non partecipare, e non serve neanche dire perchè non lo si fa, non si partecipa e basta, se poi la linea editoriale ti irrita così tanto, puoi pacificamente abbandonare il gruppo, ma se vuoi restare e partecipare, implicitamente ne accetti tutte le regole, pechè, ripeto per la millesima volta, se non ti stanno bene esci.

Adesso risponderai che tu sei libero di fare delle domande, io ti dirò che hai ragione ma che dopo che ti è stata data una risposta, se questa non ti va bene, non devi insistere che hai ragione tu e pretendere che gli altri lo riconoscano e cambino le cose, perchè in casa di altri si rispetta per prima cosa il propietario e il suo pensiero, sei tu l'ospite e (ancora una volta) se non ti va bene la porta è sempre aperta

detto questo peace e love, grazie Alan, grazie Carmen

Rispondi alla discussione

RSS

CALL FOR ARTIST

PARTNER

VIDEO TUTORIAL

Contatti:

Fondato nel 2010 da:

Alan Marcheselli

Carmen Palermo

Dal 01/02/2019 diretto da

Alessia Amati 

 

Selezione foto settimana:

Lucia Semprebon

Selezione foto Instagram:

Solimano Pezzella

 

Referenti Italia:

MO-BO: Alan Marcheselli

VA: Carmen Palermo

CO: GIacono Inches

BG: Franco Mammana (Kite)

RM: Menico Snider (Sniki)

TN: Lucia Semprebon

CS: Carlo Stella

Webmaster:

Christian Ghisellini

 

Contatti:

polaroiders@gmail.com

info.polaroiders@gmail.com

© 2019   Creato da polaroiders.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

free counters