polaroiders

il network degli artisti instant italiani


Qualcunoh ha mai provato? A me sinceramente non riesce. Boh.

Visualizzazioni: 502

Rispondi

Risposte a questa discussione

Bravo Gian che ci dai sempre degli spunti!
a me è venuto per caso...pecccato che la foto in se non mi sia venuta ehheh (non ho ancora capito se è stato un problema della batteria della 103 o se le pellicole erano troppo scadute)
però so che Alan lo fa spesso...aspettiamo che ci racconti qualcosa lui...
:)
praticamente ormai lo faccio sempre :D
è semplice, faccio più p meno come mostrato nel video nel link solo invece di strappare la linguetta, metto un dito in mezzo e separo positivo e negativo
qui alcuni esempi
http://www.flickr.com/photos/emmequadro/4675833200/
http://www.flickr.com/photos/emmequadro/4735516238/


ne approfitto per segnalare quest'altro sito, praticamente spiega come ricavare i negativi dalle peel apart,
purtroppo funziona solo con le fuji con le 664 ho provato ma non esce nulla .(
qui il link : http://www.polaroid-passion.com/forum/viewtopic.php?t=3299&star...
anche per me è una pratica abbastanza comune, odio il bordino bianco e preferisco lasciare contorno "sporco" della carta, unico suggerimento che mi permetto di aggiungere è quello di aspettare il meno possibile per effettuare il distacco, prima ovvero che la parte umida della gelatina secchi del tutto.

"tiro su" questa vecchissima discussione,che pensi sia applicabile anche alle fuji, in quanto anch'io, come Alan, trovo sicuramente piu' appagante il bordo "sporco"....pero' secondo me e' agevole  da effettuare solo per foto in studio o screenshot.

Vengo alla domanda: come fate fuori casa ? coi guanti usa e getta e' un casino, senza guanti c'e' il rischio di bruciarsi la pelle con gli acidi se non ci si lava immediatamente con acqua corrente, pensavo a delle pinzette o qualcosa di simile ma prima volevo sentire, se possibile, chi ha senz'altro piu' esperienza di me.

Pensavo anche alla possibilita' di riporre il sandwich pos/neg in un sacchetto a tenuta d'aria e spellicolare una volta a casa (diciamo un paio d'ore dopo lo scatto)

Grazie

io mi porto una confezione di salviette umidificate e lavoro a mano libera :)

ci avevo pensato ma temevo che non fossero sufficienti a contrastare gli acidi....se hai ancora la pelle sulle mani

allora mi fido :-)

Ciao e grazie

dai non sono così aggressive, poi se non erro le polaroid sono acide mentre le fuji sono fortemente basiche ( che in ogni caso è dannoso per la pelle )

Rispondi alla discussione

RSS

LIBRI - MOSTRE

PARTNER

Codice Sconto -10%

P0LAROIDERS2021

(la prima O è uno Zero)

VIDEO TUTORIAL

Contatti:

Fondato nel 2010 da:

Alan Marcheselli

Carmen Palermo

Eventi e Pubblicazioni

Alessia Amati 

Solimano Pezzella

 

Selezione foto settimana

Lucia Semprebon

Selezione foto Instagram

2019 Solimano Pezzella

2020 Alan Marcheselli

2021 Clara Mammana

Web & Media

Alessia Amati

Alan Marcheselli

Contatti

polaroiders@gmail.com

info.polaroiders@gmail.com

© 2021   Creato da polaroiders.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

free counters