polaroiders

il network degli artisti instant italiani

ciao a tutti,

in un vecchio scaffale ho trovato questa vecchia camera, qualcuno sa se è possibile rimetterla in funzione e cosa serve? se ci vanno le impossible? Da internet pare ci sia bisogno di una alimentatore...

Boh...

grazie

Luca

Visualizzazioni: 752

Rispondi

Risposte a questa discussione

Ne posseggo una, impiega pellicole peel-apart di tipo 100, Fuji e Polaroid; mette a fuoco a 3 pollici normalmente con rapporto di riproduzione 1:1, che tuttavia è possibile variare coll'ausilio di aggiuntivi dedicati; dispone di un flash anulare che però necessita di apposito alimentatore, ma è pure possibile l'utilizzo anche in luce naturale.

Ciao,

La macchina è specifica per foto macro (CU = close up ) .. ce ne sono modelli con lente da 75mm, 105mm, o 127mm ... su otturatore meccanico Copal 0 o similare ( Prontor, MP-4).

Poi hanno un flash anulare .... insomma tutto molto semplice e dovrebbe funzionare con pellicole tipo 100 (peel-apart) ...

per altre info ... http://camera-wiki.org/wiki/Polaroid_CU-5 

Ciao

MArco

ragazzi, siete preziosissimi...

non so assolutamente de 'ste pellicole, le cerco e provo il tutto...

Se ho capito bene le impossible nn si possono usare giusto?

Grazie 1000

Luca

Esatto, oggigiorno devi prendere le Fuji FP-100C a colori, oppure le Fuji FP-3000B in bianco e nero, facili da reperire.

Anche fuji FP 100b (bianco e nero a 100 ASA, le 3000b sono bianco e nero a 3200 asa)

In Italia troverai facilmente le fuji FP-100c a colori lucide, io preferisco quelle SILK opace ma sono un po' più difficili da trovare.

hai i distanziali?

Carissimi, un sito e un forum, una ricchezza per me che sono a digiuno...

Vi mando quello che ho...

Un dubbio, dato chel'unico strumento che ho utilizzato è una close-up 635... ma la foto viene fuori da sola o cosa??? :-D

ciao grazie

L

No una volta caricato il film pack devi tirare la linguetta nera a quel punto la macchina è pronta, dopo ogni scatto troverai una linguetta bianca che reca un numero, la tiri dopo lo scatto e ti fa uscire la linguetta della pellicola, tirando con decisione quella estrai la prima foto, attendi 90 secondi circa e poi separi positivo e negativo, che impiegheranno circa 4 / 6 minuti ad asciugare :)

grandeeeee!!! NN vedo l'ora di iniziare.. M'è venuta finalmente in mente qualche idea, naturalmente taurina (nn so se hai visto sulle mie foto...)

ciaooo e grazieeee

quando carichi il filmpack controlla bene che tutte le linguette bianche sporgano dalla macchina e non restino incastrate nel mezzo.

Hai l'alimentatore del flash?? perchè se no io toglierei quel nastro isolante (a meno che non tenga insieme pezzi del distanziale)

scusate l'assenza, ma SOLO ora sono finalmente riuscito a trovare le pellicole che dal Fotoamatore qualcuno mi fregava sempre!!!!!

Mò provo un pò... 

ciao e buon 1° maggio

Cari...

sono alla terza foto con impostazioni diaframma/tempi diversi... ma vengono tutte nere.. un bel nero non c'è che dire... ma nere :-( dove sbaglio?????

Per aiutarci a capire, dicci un po' - passo a passo - come esegui la foto.

Rispondi alla discussione

RSS

PARTNER

Codice Sconto -10%

POLAROIDERS2024

VIDEO TUTORIAL

Contatti:

Fondato nel 2010 da:

Alan Marcheselli

Carmen Palermo

Eventi e Pubblicazioni

Alessia Amati 

Alan Marcheselli

 

Selezione foto settimana

Lucia Semprebon

Selezione foto Instagram

2019 Solimano Pezzella

2020 Alan Marcheselli

2021 Clara Mammana

2022 Felicita Russo

2023 Paolo Ferruzzi

2024 Paolo Ferruzzi

Web & Media

Alessia Amati

Alan Marcheselli

Contatti

polaroiders@gmail.com

info.polaroiders@gmail.com

© 2024   Creato da polaroiders.   Tecnologia

Badge  |  Segnala un problema  |  Termini del servizio

free counters